Feed RSS RSS disponibile

Per questa sezione è diponibile il feed RSS! Per scaricarlo, clicca qui, oppure visita la nostra pagina dedicata ai feed RSS di Livigno.info.

Livigno News

SNOWBOARD: ROOKIE TOUR I giovani e più promettenti rider del mondo si sfidano allo snowpark Mottolino nella tappa di Livigno del World Rookie Tour di snowboard...

altre notizie ...

NATALE 2012 AL CINELUX!
MAGIA DEL NATALE
LA SGAMBEDA 2012
MIGLIOR LOCALITÀ EUROPEA 2012
RSS Last Minute RSS | Tutte le notizie >>
linea tratteggio

26/11/2004 - NATALE E CAPODANNO IN MONTAGNA

COSTUME

 

NATALE E CAPODANNO IN MONTAGNA

 

Le consuetudini delle festività e cosa vi aspetta a Livigno: guida rapida ai due giorni più attesi delle vacanze natalizie

 

 

LIVIGNO. Se non avete preparato il presepe potete fare finta di niente e ammirare le tante capanne di neve che sono state costruite in questi giorni a Livigno, ognuna con un presepe “da manuale” all’interno (perché al centro del Natale c’è la nascita di Gesù). Natale a Livigno significa anche, come in molti altri luoghi, Mercatini dell’Avvento (in cui trovare oggetti in legno, fiori secchi, decorazioni per l’albero, candele, prodotti tipici) e concerto di Natale (quest’anno tenuto dall’Ensemble vocale Cappella Choralis “Soli Deo Gloria”). Poi i regali, per qualcuno belli da fare e ricevere, per altri una noia. Pare comunque che la tradizione sia molto antica: la consuetudine dei doni deriva dal costume romano delle “strenne”, rami d’albero consacrati che la gente si scambiava come augurio di prosperità e abbondanza alle calende di gennaio. E se vi viene voglia di fischiettare “Tu scendi dalle stelle”, sappiate che la canzone è stata scritta nel 1754 da Sant Alfonso.

Il Capodanno di Livigno, invece, inizia sempre con la tradizionale fiaccolata al Campo Scuola, dove si accendono (letteralmente) le fiamme del nuovo anno. Ma a Capodanno è molto importante lo scambio di auguri. E allora se siete superstiziosi fate attenzione a cosa evitare e cosa fare: avete acceso un caminetto durante il veglione? Non fatelo spegnere prima della mezzanotte, pena la sfortuna! Nei primi minuti del nuovo anno porta bene un prete che varca la soglia di casa e avrà fortuna chi riesce a bere l’ultima goccia dell’ultima bottiglia di champagne. Ancora, se qualcuno vi chiede un prestito, concedeteglielo: il denaro dato a Capodanno si centuplica!

Quindi, tanti auguri da livigno.cx, buone feste, buon anno e buona fortuna!

 

(20 dicembre 2004; www.livigno.cx)