Feed RSS RSS disponibile

Per questa sezione è diponibile il feed RSS! Per scaricarlo, clicca qui, oppure visita la nostra pagina dedicata ai feed RSS di Livigno.info.

Livigno News

SNOWBOARD: ROOKIE TOUR I giovani e più promettenti rider del mondo si sfidano allo snowpark Mottolino nella tappa di Livigno del World Rookie Tour di snowboard...

altre notizie ...

NATALE 2012 AL CINELUX!
MAGIA DEL NATALE
LA SGAMBEDA 2012
MIGLIOR LOCALITÀ EUROPEA 2012
RSS Last Minute RSS | Tutte le notizie >>
linea tratteggio

02/02/2008 - 60 MILIONI PER LE TANGENZIALI

60 MILIONI PER LE TANGENZIALI

 

Confermato dal Cipe il contributo per le tangenziali di Tirano e Morbegno nonostante la crisi del governo Prodi. I soldi sono già stati vincolati e rappresentano una parte dei fondi necessari per l'intervento all'altezza di Morbegno. Soddisfatto il presidente Provera

 

 

LIVIGNO. Nonostante la crisi che in questi giorni sta attraversando la politica italiana e in particolare il governo del dimissionario presidente del consiglio, Romano Prodi, una buona notizia per la Valtellina è arrivata a fine gennaio. Il Cipe infatti, Comitato interministeriale per la programmazione economica, ha ufficialmente confermato - e quindi destinato - i 60 milioni di euro stanziati dal governo per le tangenziali in provincia di Sondrio, a Tirano e a Morbegno.

Soddisfatto, e non potrebbe essere altrimenti, il presidente della provincia Fiorello Provera: “In una situazione politica difficilissima, il definitivo stanziamento di quanto promesso dal ministro Di Pietro premia la tenacia con la quale abbiamo combattuto questa battaglia”.

I 60 milioni vincolati dal Cipe rappresentano solo una parte delle risorse necessarie alla realizzazione delle due tangenziali, e nello specifico questi soldi fanno parte del budget previsto per la nuova opera di viabilità all'altezza di Morbegno, perché rientra nel progetto della Statale 38 già approvato. Gli altri 220 milioni di euro per i due progetti saranno poi stanziati da Regione, Provincia ed Enti locali.

“Ognuno dovrà ora fare la propria parte - dice ancora Fiorello Provera - e l'amministrazione provinciale sarà la prima a formalizzare con una delibera di giunta un contributo di almeno 35 milioni di euro.

 

(2 febbraio 2008; © www.livigno.cx)

(Fonte: www.vaol.it)

(Foto: © Daniele Castellani; Livigno e le sue strade)