Feed RSS RSS disponibile

Per questa sezione è diponibile il feed RSS! Per scaricarlo, clicca qui, oppure visita la nostra pagina dedicata ai feed RSS di Livigno.info.

Livigno News

SNOWBOARD: ROOKIE TOUR I giovani e pi promettenti rider del mondo si sfidano allo snowpark Mottolino nella tappa di Livigno del World Rookie Tour di snowboard...

altre notizie ...

NATALE 2012 AL CINELUX!
MAGIA DEL NATALE
LA SGAMBEDA 2012
MIGLIOR LOCALIT EUROPEA 2012
RSS Last Minute RSS | Tutte le notizie >>
linea tratteggio

01/10/2007 - OPERE PUBBLICHE 2007

OPERE PUBBLICHE 2007

 

In consiglio comunale verifica sullo stato di attuazione dei programmi, in riferimento alle opere pubbliche e ai finanziamenti. Documento approvato con voto contrario della minoranza

 

 

LIVIGNO. Nel consiglio comunale di Livigno di venerd 29 settembre, si votata anche la ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi della giunta, in riferimento alle opere pubbliche e ai relativi finanziamenti di previsione per lanno in corso.

Lassessore ai lavori pubblici, Rudi Galli, ha elencato i progetti che in alcuni casi sono alla fase preliminare, in altri alla fase definitiva e in altri ancora gi in attuazione. Tra le opere pi significative, ci sono 607mila euro trasferiti alla provincia di Sondrio per la viabilit, 50mila per il progetto Secure city, 50mila da destinare allarredo urbano e alle rotonde, 600mila per la sistemazione - gi in atto - alla via Forcola, 600mila per laccesso e il piazzale delle scuole di Trepalle, 230mila per il sottopasso della pista di fondo in via Bondi, 150mila per i lavori in fase di attuazione alla strada agro-silvo-pastorale in val Federia. Ancora, 950mila euro per la realizzazione di gallerie lungo la strada che porta al passo del Gallo, 480mila per il nuovo impianto di depurazione, 200mila per il sentiero di Tort alla fase preliminare, 425mila per la nuova pista ciclabile Mottolino-Corta-Brun - quasi al progetto definitivo - e 200mila per la ristrutturazione del Bait dali Rasia.

Sulla verifica voto contrario della minoranza, perch la maggior parte di questi interventi sono poco utili e, nonostante a parole la maggioranza accetti alcune nostre segnalazioni, in realt procede senza considerare le vere priorit del paese.

 

(1 ottobre 2007; www.livigno.cx)

(Foto: dai Photo albums di livigno.cx)