Feed RSS RSS disponibile

Per questa sezione è diponibile il feed RSS! Per scaricarlo, clicca qui, oppure visita la nostra pagina dedicata ai feed RSS di Livigno.info.

Livigno News

SNOWBOARD: ROOKIE TOUR I giovani e più promettenti rider del mondo si sfidano allo snowpark Mottolino nella tappa di Livigno del World Rookie Tour di snowboard...

altre notizie ...

NATALE 2012 AL CINELUX!
MAGIA DEL NATALE
LA SGAMBEDA 2012
MIGLIOR LOCALITÀ EUROPEA 2012
RSS Last Minute RSS | Tutte le notizie >>

News dello stesso genere

SNOWBOARD: ROOKIE TOUR
LA SGAMBEDA 2012
SCI DI FONDO
RSS Last Minute RSS | Tutte le notizie >>
linea tratteggio

20/12/2004 - LA SICUREZZA SULLE PISTE DA SCI

ATTUALITÀ

 

LA SICUREZZA SULLE PISTE DA SCI

 

Con il nuovo regolamento, In Lombardia obbligo del casco per gli under 14, un albo per i maestri di sci, un servizio di pronto soccorso sulle piste e le regole della Polizia di Stato per gli snowboarder

 

 

MILANO. È stato approvato dalla Regione Lombardia il nuovo regolamento per la sicurezza sulle piste da sci. La novità più importante rispetto alle stagioni passate è senz’altro l’obbligo di indossare il casco per gli under 14, con multe pesanti per i trasgressori (tra i 30 e i 150 €). Gli sciatori in erba daranno così il buon esempio a tutti in fatto di sicurezza.

La decisione della Regione Lombardia è ancora più importante se si pensa che a livello nazionale, l’entrata in vigore del regolamento è slittata a fine Marzo 2005. Il Pirellone, invece, ha preso la decisione di obbligare da subito i più giovani a indossare il casco, a partire dal nuovo anno.

Tra le altre novità introdotte dal regolamento, l’istituzione di un albo per i 1.650 maestri di sci della Lombardia; il superamento del divieto di risalire le piste per chi pratica lo sci-alpinismo (in questo caso sarà il gestore dell’impianto a consentire o meno la risalita in accordo con il Cai); l’obbligo per i gestori dei 320 impianti sparsi in tutta la Regione di avere un servizio di pronto soccorso sulle piste; nuovi criteri di abilitazione e aggiornamento per soccorritori, guide alpine, maestri di sci, fondo e snowboard. Queste le novità del regolamento regionale “per la promozione e la tutela delle discipline sportive della montagna”, le cui norme attuano una legge quadro nazionale.

Interessanti sono anche i consigli per gli snowboarder che si possono trovare sul sito ufficiale della Polizia di Stato (www.poliziadistato.it), una serie di regole elementari per aumentare la sicurezza in montagna: controllare lo spazio a destra e sinistra prima di cambiare direzione poiché la visibilità è limitata; assicurare sempre con un cinturino il piede anteriore alla tavola; non affrontare mai varianti su tracciati chiusi agli sciatori. Per il fuoripista portare sempre con sé l’Arva; non andare mai da soli ma nemmeno con un gruppo troppo numeroso; comunicare sempre la meta e i tempi dell’escursione; non tagliare mai i pendii ripidi dove la neve è solo appoggiata.

Dal 2005 così, le piste della Lombardia saranno ancora più sicure. Ora tocca agli sportivi rispettare le regole.

 

(9 dicembre 2004; © www.livigno.cx)