Feed RSS RSS disponibile

Per questa sezione è diponibile il feed RSS! Per scaricarlo, clicca qui, oppure visita la nostra pagina dedicata ai feed RSS di Livigno.info.

Livigno News

SNOWBOARD: ROOKIE TOUR I giovani e pi promettenti rider del mondo si sfidano allo snowpark Mottolino nella tappa di Livigno del World Rookie Tour di snowboard...

altre notizie ...

NATALE 2012 AL CINELUX!
MAGIA DEL NATALE
LA SGAMBEDA 2012
MIGLIOR LOCALIT EUROPEA 2012
RSS Last Minute RSS | Tutte le notizie >>

News dello stesso genere

SNOWBOARD: ROOKIE TOUR
LA SGAMBEDA 2012
SCI DI FONDO
RSS Last Minute RSS | Tutte le notizie >>
linea tratteggio

14/02/2005 - RALLY DI SVEZIA: INCREDIBILE GIGI GALLI!

SPORT   RALLY DI SVEZIA: INCREDIBILE GIGI GALLI!

 

Il pilota livignasco stupisce tutti nella seconda prova del Mondiale WRC in Svezia. Settimo posto finale, primi punti nel Mondiale e vittoria in una prova speciale durante la prima tappa

 

 

SVEZIA. Grande prova di Gigi Galli - pilota di Livigno - al rally di Svezia, seconda prova del Mondiale WRC che si svolta nel weekend dall11 al 13 febbraio 2005.

Il Gallo, com soprannominato dai suoi tifosi, si piazzato al settimo posto dopo le tre giornate di prove speciali, conquistando i suoi primi punti mondiali. Gigi, alla guida della Mitsubishi Lancer, ha stupito gli addetti ai lavori e si cos imposto allattenzione mondiale degli appassionati di rally.

Non cera molta neve alla partenza e questo ha creato qualche problema ai piloti. Ma non a Gigi, che al termine della prima tappa si trovato in quarta posizione nella generale, dopo aver fatto registrare tempi incredibili nelle prove speciali, fra cui un primo tempo nella PS6, oltre a un secondo e un terzo.

Nella seconda giornata Gigi ha vissuto alti e bassi, forse sentendo la pressione dovuta ai risultati della prima tappa. Il pilota di Livigno - unico italiano presente nel Mondiale WRC - ha comunque cercato di difendere la posizione, almeno fino alla rottura del differenziale.

Nellultima tappa Gigi riuscito a recuperare in classifica e chiudere al settimo posto, a quattro minuti dal vincitore, il norvegese Solberg.

Senza gli inconvenienti della seconda tappa, Gigi avrebbe potuto fare ancora meglio, ma questa gara ha dimostrato il suo grande talento e confermato che Gigi, approdato al Mondiale WRC con un posto sicuro, porter lItalia ai fasti di un tempo.

 

(14 febbraio 2005; www.livigno.cx)